SABAUDIA:De Magistris (Obiettivo in Comune) “Dialogo con gli Enti, in primis con il Parco”

SABAUDIA, 27 MAGGIO 2017 – Alle elezioni comunali del prossimo 11 giugno, candidata al Consiglio comunale nella lista civica ‘Obiettivo in Comune‘ per Pasquale Capriglione Sindaco, figura anche Letizia De Magistris, che si è soffermata sulle proposte del movimento in tema di ambiente.

“Il primo obiettivo del nostro gruppo è superare culturalmente il preconcetto secondo cui il Parco e le sue risorse ambientali protette costituiscono l’ostacolo allo sviluppo socio economico di Sabaudia – ha detto la De Magistris -. E’ ormai dimostrato, in moltissime città italiane ed europee, che curare l’ambiente con investimenti che mirino a recuperare il patrimonio urbanistico ed edilizio esistente, intervenendo sulla mobilità e sulla fruizione sostenibile del territorio, valorizza le identità locali ed è un traino economico occupazionale e turistico. Il turismo e l’ambiente, legati tra loro, ci consentiranno di raggiungere importanti obiettivi”.

La candidata De Magistris è partita dal dato che il binomio turismo/natura nel 2015 ha prodotto affari record per le città italiane che l’hanno saputo sfruttare e che nelle realtà più lungimiranti l’ambiente ed i parchi hanno creato occupazione. “Sabaudia, con il suo territorio, è un patrimonio europeo e per questo abbiamo tutte le condizioni per accedere ai finanziamenti che costantemente l’Unione Europea mette a disposizione per il turismo sostenibile e ambientale – ha continuato Letizia De Magistris – a partire dal nuovo LIFE 2014-2020, con il quale la Commissione Europea il mese scorso ha aperto l’invito a presentare proposte, stanziando ben 372 milioni di euro sui programmi relativi all’Ambiente e al Clima: sono finanziabili progetti relativi all’informazione e alla sensibilizzazione su questi temi, nonché progetti concreti diretti a migliorare l’ambiente, come potrebbero essere il fotovoltaico per i chioschi sul lungomare (che oggi continuano ad avere i generatori elettrici a gasolio), la trasformazione delle aree agricole dismesse in strutture ricettive di tipo agrituristico, il completamento e l’incremento delle piste ciclabili per collegare le nostre aree interne con il mare”.

In quest’ottica, ‘Obiettivo In Comune’, con il Candidato Sindaco Pasquale Capriglione, intende aprire una nuova stagione di dialogo e di confronto costruttivo con tutti gli enti interessati, primo fra tutti il Parco Nazionale, con l’obiettivo di creare una partnership stabile sia per i progetti da presentare, sia per lo sviluppo di un piano integrato in grado di attrarre visitatori, sviluppare eventi di sistema, puntare su autenticità ed originalità distinguibili dagli altri mercati. “Il turismo di Sabaudia deve essere valorizzato dal territorio e non il contrario: deve saper dare emozioni, qualità e benessere; deve essere in grado di diventare una esperienza – ha concluso la candidata De Magistris – in tutte le sue forme come l’ecoturismo, il turismo rurale, l’enogastronomia, il turismo sportivo, cultura ed eventi che abbiano sullo sfondo il nostro paesaggio, e naturalmente il mare; un mare sostenibile, turismo per la salute, turismo per tutte le età. Penso al nostro Parco come un Parco da vivere”.